BluRadio - La Voce della Tua Città

Vai ai contenuti
GUARDA LA WEB TV
ASCOLTA LA DIRETTA RADIO
ULTIM'ORA-GHEMME
COMPLEANNO ULTRA CENTENARIO
PER TERESA RIGANTI

Compleanno ultra centenario a Ghemme. Con i suoi 106 anni, Teresa “Gina” Riganti è in assoluto una delle persone più longeve della zona. La nonnina di Ghemme è stata festeggiata come ogni anno dai familiari, ma anche dal personale e dagli ospiti della casa di riposo di Carpignano, dove risiede dal 2018.

ULTIM'ORA-VERBANIA
DAL 25 APRILE AL 26 MAGGIO
TORNA IL LUNAPARK

Il 25 aprile torna il luna park a Verbania. Fino a domenica 26 maggio le giostre saranno in piazza Fratelli Bandiera. L'inaugurazione ufficiale è in programma il 25 aprile alle 15, momento in cui i visitatori, grandi e piccini, possono accedere alle 26 attrazioni e food truck presenti all'interno del parco divertimenti a Intra. Alle 22.30 ci sarà anche uno spettacolo pirotecnico.
ULTIM'ORA-RIALE
RIAPERTA LA STATALE
DELLA VALLE FORMAZZA

E’ stata riaperta la statale dell’alta valle Formazza che era chiusa da mercoledì 27 marzo per il pericolo valanghe. Il via libera di Anas è arrivato ieri dopo che i tecnici hanno valutato non esserci più il pericolo valanghe in località Roccette. Il sindaco di Formazza Bruna Papa e gli operatori turistici hanno chiesto nuovamente al governatore Alberto Cirio un impegno affinché Anas realizzi la galleria paravalnghe attesa da anni.
INFORMAZIONE LOCALE: LUNEDI' 15 APRILE 2024
Finti tecnici del gas in azione l’altro giorno a NOVARA, nel quartiere San Paolo. Due persone munite di un tesserino suonavano il campanello di numerosi palazzi presentandosi, in particolare ad anziani, come incaricati di effettuare controlli alle forniture. Fortunatamente un residente della zona ha notato i loro movimenti sospetti e ha allertato le forze dell’ordine.
 
Un grave incidente stradale è accaduto ieri sera, a POGNO, dove sulla strada provinciale della Cremosina, un motociclista ha investito un capriolo. Nello schianto, l'uomo in sella alla moto, ha riportato gravi ferite. Soccorso dal 118, è stato trasportato in ospedale in codice rosso.
 
Incendio nei boschi di MAGGIORA. È successo nel tardo pomeriggio di ieri, quando, le fiamme sono divampate in località Cappelle coinvolgendo circa due ettari di bosco. Per domare il rogo ci sono volute 14 squadre tra vigili del fuoco e Aib che hanno lavorato per oltre 8 ore concludendo le operazioni di bonifica intorno alle 3 di questa mattina.
 
Una pista ciclopedonale unica che colleghi il centro di BORGOMANERO con il Lago d’Orta. Briga, Gozzano e Borgomanero, con quest’ultimo comune capofila, hanno aderito a un progetto già finanziato per 2,5 milioni di euro da parte della Regione, diretto all’incentivazione dello sviluppo urbano in maniera sostenibile. I tre comuni hanno deciso di puntare sull’unione dei tracciati già esistenti e di creare un percorso unico che unisca il medio novarese con il lago.
 
Cordoglio a STRESA per la scomparsa di Don Aldo Gaddia, per 63 anni parroco di Someraro e Campino. Il 5 marzo aveva compiuto 100 anni e, nella casa dove viveva a Pallanza, aveva ricevuto la visita del vescovo di Novara Brambilla.
 
Incidente ieri pomeriggio sulle montagne dell'OSSOLA. Nella zona della Punta d'Arbola, tra la Val Formazza e la Valle Antigorio, una scialpinista è rimasta ferita ad un ginocchio. Soccorsa è stata elitrasportata in ospedale per le cure del caso.
 
Da ieri pomeriggio non si hanno più notizie di Orlando Ghitti. Le ricerche a BACENO si sono attivate subito e inizialmente hanno coinvolto anche vigili del fuoco e soccorso alpino. L’uomo, 86 anni, da circa un mesetto era ospite in una struttura. Di lui si sono perse le tracce dalle 14 circa. L’anziano sarebbe però stato visto fare l’autostop in centro paese. A coordinare le ricerche sono i carabinieri.
 
Va al ristorante e al suo ritorno trova l'auto in fiamme. E' quanto successo nella serata di ieri in via Milano a SAMARATE. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno spento l'incendio prima che si propagasse ad altre vetture. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri.
 
La giornata di ieri è stata difficile sulla rete autostradale della Provincia di VARESE a causa di alcuni incidenti stradali che hanno provocato code e in alcuni casi anche feriti. Intorno alle 16, un incidente si è verificato sull'Autolaghi tra le uscite di Busto Arsizio e Castellanza, in direzione di Milano. In mattinata un altro incidente stradale aveva provocato pesanti code lungo la diramazione A8/A26 tra le uscite di Besnate e Sesto Calende. Due auto si sono scontrate a poca distanza all'area di servizio Verbano, in direzione dell'A26. Le code per consentire le operazioni di soccorso hanno raggiunto anche in questo caso i cinque chilometri. 6 le persone soccorse, tra cui una bambina di quattro anni. Uno dei feriti è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso.
 
Intorno alle 11.00 di ieri mattina, si è verificato un incidente stradale nel centro di LUINO. Il conducente di una vettura, all’incrocio tra via Bernardino Luini e piazza Risorgimento, avrebbe investito un motociclista di 38 anni, facendolo finire a terra in prossimità del passaggio pedonale di via Battisti. Il motociclista non ha fortunatamente riportato conseguenze dalla caduta.
 
Nelle scorse ore è stato danneggiato da ignoti il monumento dedicato alla memoria delle vittime delle foibe situato nei pressi del cimitero di GEMONIO. Il gesto ha ricevuto la ferma condanna di Gioventù Nazionale, il movimento giovanile di Fratelli d’Italia.
 
Questa mattina attorno alle 8, un grosso animale selvatico è sbucato nella strada statale 336 della Malpensa ed è stato investito da un veicolo. Sul posto hanno operato pattuglie della Stradale di BUSTO ARSIZIO.
 
Un incendio è divampato ieri pomeriggio nei boschi a cavallo tra la provincia di VARESE quella di Como in località Pianbosco. Le fiamme sono state fermate dai vigili del fuoco arrivati anche da Varese. Alla fine il conto del bosco toccato dal fuoco si è fermato a circa mille metri quadrati di sottobosco e piante andate in fumo. Sulle cause indagano i carabinieri Forestali, e sul posto erano presenti i militari della Tenenza di Tradate.
 
La città di BUSTO ARSIZIO piange Ferdinando Collini, volto storico del commercio cittadino, morto a 81 anni. I funerali di Ferdinando Collini si terranno oggi pomeriggio alle 15.15 nella basilica di San Giovanni.
 
METEO - Per OGGI. Su Alpi e Prealpi solo in parte soleggiato con passaggi nuvolosi fino a metà pomeriggio e qualche pioggia isolata in montagna anche a carattere di rovescio. Temperature in calo ma ancora oltre la norma stagionale. Per DOMANI. Soleggiato, ventoso da Nord fino in pianura soprattutto nel pomeriggio.
FACEBOOK
GUARDA LE NOSTRE FOTO
DOVE SIAMO
BluRadio S.r.l. Via Milano N.44 28041 Arona (NO) P.IVA 01830400030
Torna ai contenuti