BluRadio - La Voce della Tua Città

Vai ai contenuti

Menu principale:

NOVARA



INCIDENTE
IERI IN
VIA CRESPI
ROMENTINO



FIAMME
IERI IN
AUTOSTRADA
PREMOSELLO CHIOVENDA



FIAMME IN
UN CAMION
DELLA CARTA
GHIRLA



CORPO SENZA
VITA TROVATO
NEL LAGO
ASCOLTACI IN STREAMING
NEWS LOCALI: SABATO 26 MAGGIO 2018
I carabinieri della compagnia e del gruppo forestale di NOVARA hanno arrestato due uomini di Cameri, e Biandrate per un maxi furto di rame.  Lunedì durante un controllo per verificare il rispetto delle prescrizioni sullo smaltimento dei rifiuti, in un capannone a Biandrate, sulla strada provinciale per San Nazario Sesia, i militari hanno trovato due grosse bobine di fune di rame ancora integre e dotate di numero di serie. Sono stati inoltre rinvenuti 4 enormi cumuli di funi di rame tranciati in segmenti di varie misure. Gli accertamenti hanno stabilito che il rame era stato sottratto dal deposito delle Ferrovie di Bussoleno (Torino) nel periodo compreso tra l’11 ed il 15 maggio 2018.  

NOVARA - Resta alta la tensione nel consiglio di amministrazione della Fondazione teatro Coccia, con nuove dimissioni, la decisione di riaprire la procedura di selezione del direttore partendo quasi da zero e un braccio di ferro giuridico su come procedere.  Il Comune giovedì ha pubblicato un avviso di nomina firmato dal segretario generale Giacomo Rossi per procedere alla sostituzione del componente dimissionario, con invito agli interessati a inviare il curriculum entro il 31 maggio.

La linea ferroviaria Novara-Varallo Sesia devastata dai ladri nel tratto di GRIGNASCO. I malviventi hanno agito nella notte ed hanno trafugato chilometri di fili di rame, che in parte hanno portato via e in parte hanno abbandonato. Sull’episodio sono in corso le indagini dei carabinieri di Romagnano Sesia.

BORGOMANERO - La morte del padre, per un disguido, era passata inosservata all’Inps. E così lui era riuscito a incassare per sei anni la pensione, l’accompagnamento e l’invalidità civile del defunto, che finivano in banca sul conto corrente intestato a entrambi. Si aggira attorno ai 97 mila euro il «tesoretto» accumulato da un borgomanerese di 50 anni nei cui confronti ieri il pm Mario Andrigo ha chiesto la condanna a 8 mesi di reclusione per «indebita percezione di erogazioni ai danni dello Stato»: «La responsabilità è pacifica».

OMEGNA - Alla fine della prossima settimana, dovrebbero concludersi i lavori del primo lotto di Piazza Beltrami, quelli che permetterebbero l'apertura di via Cavallotti sulla via Fratelli di Dio e via De Amicis. I lavori hanno subito rallentamenti per via del maltempo.
Riapriranno domenica 3 giugno, dopo dieci mesi di lavori, lo stadio Curotti e le piscine comunali di Domodossola. Rispettate le scadenze, tornano a disposizione per la stagione estiva il campo da calcio, la pista d’atletica e le piscine interne ed esterne. L'investimento ammonta a 2,4 milioni di euro.  

Per la messa in sicurezza della statale 34 servono oltre 90 milioni di euro. Disponibili però al momento ci sono i 427 mila euro per la redazione degli studi sull’assetto dei versanti da VERBANIA al confine di Piaggio Valmara, a Cannobio. La somma è alla base dell’accordo siglato dalla Regione, il Comune di Verbania e l’Unione del Lago Maggiore.  

Inaugurata ieri a CREVOLADOSSOLA la prima casa della salute dell’Ossola. Un progetto che ha trovato spazio in una parte di Villa Renzi, messa a disposizione gratuitamente dal Comune all’Asl Vco che ha rimesso a nuovo l’edificio con un investimento di circa 50 mila euro.

RE - Dopo 55 giorni di stop è stata riaperta all’alba di oggi la strada statale della Valle Vigezzo dalla frazione di Olgia di Re al confine di Ponte Ribellasca. La strada è aperta a fasce orarie.  Il tratto di strada rimane infatti aperto tutti i giorni solo dalle 8 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 17. La domenica invece tutto il giorno. Negli orari di chiusura le ditte continueranno a lavorare per le ultime fasi del fissaggio delle reti di protezione.

Arriverà presto  sulla scrivania del sostituto procuratore Fabrizio Argentieri il dossier dell’inchiesta aperta dalla Polizia ferroviaria di DOMODOSSOLA sull’incidente che, ieri pomeriggio,  ha visto l’urto tra un carrello mobile e l’Eurocity 34, incidente avvenuto all’interno della galleria ‘’Preglia’’, a poche decine di metri dalla stazione. Il magistrato, sulla base degli elementi raccolti dalla polizia ferroviaria, dovrà accertare se ci sono responsabilità da parte dell’operatore che manovrava il carrello che è poi andato a colpire la cabina dell’Eurocity danneggiandola e causando anche lievi danni ad altre due carrozze.

Ritardi fino a due ore e cancellazioni ieri pomeriggio, per i treni della linea Domodossola-Milano a causa dell'investimento di una persona avvenuta nei pressi della stazione di CASORATE SEMPIONE, in provincia di Varese. La vittima, una donna, è stata soccorsa da un'ambulanza della Croce Rossa di Gallarate e poi trasportata in ospedale. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia ferroviaria.

METEO – Per Domani, nuvolosità variabile con possibilità di qualche raro rovescio o breve temporale già dal mattino. Caldo estivo, umido e un po’ afoso. Schiarite probabilmente più ampie sulla bassa pianura e ovunque verso sera.
SEGUICI SU FACEBOOK
IL 25 MAGGIO VI ASPETTIAMO DA FORD ARONA

NOMADI: 55 ANNI DI CARRIERA

ULTIMO: NUOVO SINGOLO IN ARRIVO

LE VIBRAZIONI: SINGOLO CON JAKE LA FURIA

BluRadio S.r.l. Via Milano N.44 28041 Arona (NO) P.IVA 01830400030
Torna ai contenuti | Torna al menu