BluRadio - La Voce della Tua Città

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

                                    NOTIZIE LOCALI: MERCOLEDI' 25 MAGGIO 2016
Il corpo senza vita di una donna, Franca Lupi Gandelli, è stato rinvenuto da un agricoltore, nel tardo pomeriggio di Lunedì in un corso d'acqua vicino a Confienza, nella provincia di Pavia. La 68enne residente nel comune di GRANOZZO CON MONTICELLO non sarebbe morta per annegamento. Tra le ipotesi, un malore che le avrebbe fatto perdere l’equilibrio. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso.
 
A NOVARA, Avvocati Penalisti in sciopero ieri. Gli avvocati aderenti alla Camera penale di Novara hanno incrociato le braccia per protestare contro le criticità della giustizia, le croniche carenze di organico e «la situazione da tempo insostenibile delle cancellerie.
 
Un tamponamento tra due autovetture si è verificato ieri intorno alle 13.30 a NOVARA in corso Vercelli. Due le persone rimaste leggermente ferite: si tratta di una 27enne, e di un uomo di 54 anni, entrambi residenti in città. Sono stati immediatamente condotti dal 118 al Dea del Maggiore per tutte le cure necessarie.
 
Un quadro del Pittore Vigezzino Iovanni Battista Ciolina del valore di circa 80 mila euro, è stato donato dagli eredi al Comune di NOVARA, per essere esposto alla galleria Giannoni. Si tratta di uno “Studio di Verde” olio si tela che ritrae una nipote dell’artista scomparsa nell’Agosto dello scorso anno.
 
TRECATE - GIRO D'ITALIA IN CITTA'.
Ai nostri Microfoni il Sindaco di Trecate Enrico Ruggerone.
 
 
Ladri in azione, nella notte tra domenica e lunedì, in una villetta in via Carso a VERCELLI. I soliti ignoti hanno creato un varco e una volta all'interno hanno asportato soldi contanti. Indagano gli Agenti di Polizia.
 
La polizia di VERCELLI ha individuato il responsabile dei danneggiamenti sulle automobili parcheggiate in corso San Martino, avvenuti nella notte tra venerdì e sabato scorsi. Si tratta di un albanese di 30 anni, già noto per reati contro il patrimonio. Gli agenti si sono recati nell’abitazione dell'uomo, ora indagato in stato di libertà per furto aggravato.
 
VERCELLI - SPARATORIA IN VIA FAILLA, I POLIZIOTTI ARRESTANO UNO DEI DUE LADRI.
A VERCELLI, inseguimento con spari, ieri sera, in centro città. Coinvolta una pattuglia della Polizia che, mentre tallonava un’auto risultata rubata, ha esploso quattro colpi in aria nel tentativo di fermare i malviventi. L'inseguimento è iniziato in zona bar Splendor e si è concluso in via Failla dove, la volante ha speronato il mezzo in fuga che aveva imboccato il tratto contromano. A bordo della vettura c'erano due uomini che hanno tentato la fuga. Uno dei malviventi, che aveva scavalcato il cancello di un edificio della zona è poi stato catturato, l'altro si è dileguato forse verso la stazione. La caccia all'uomo è ancora in corso: sono coinvolti polizia, carabinieri e agenti in borghese.
 
Un’automobile è finita in una risaia poco dopo le 21.30 di ieri a GREGGIO, sulla strada statale della Valsesia. I due occupanti dell’utilitaria, entrambi residenti in provincia di Novara, fortunatamente non avrebbero riportato conseguenze gravi. La Polizia stradale sta svolgendo gli accertamenti sulle cause dell’incidente.
 
Cordoglio a BORGOMANERO per la scomparsa a 91 anni dell’Ingegnere Luciano De Zuani. Era stato Presidente del Rotary e aveva progettato molti edifici in zona. I suoi funerali sono stati celebrati ieri mattina alle 10.30 nella Chiesa Parrocchiale.
 
BORGOMANERO - CONCERTO CON I BAMBINI DOWN.
Ai nostri Microfoni il Sindaco di Orta San Giulio Giorgio Angeleri.
 
 
4 cittadini romeni sono stati denunciati per ricettazione. E’ il risultato dell’indagine condotta dai Carabinieri di GRAVELLONA TOCE, partita dopo il furto di 4 smarphone, un anno fa, all’interno del centro commerciale Le Isole. I militari hanno così rintracciato e denunciato i 4 romeni, in possesso degli apparecchi telefonici, risultano itineranti in varie città del nord Italia. Una quinta persona è stata denunciata per favoreggiamento.
 
Era diretto in Veneto a trovare la nonna un giovane svizzero sorpreso ieri mattina sul treno EC 37 con diversi grammi di marijuana. Il giovane, 24 anni nato a Berna, aveva occultato nel borsone otto grammi di sostanza stupefacente. Nel controllo alla stazione di DOMODOSSOLA la droga è stata scoperta dai finanzieri con l'ausilio di un cane antidroga. Il giovane è stato fatto scendere dal treno e denunciato mentre la droga sequestrata.
 
A DOMODOSSOLA, questa mattina intorno alle 8 in via Scapaccino all'incrocio con via Aldo Moro. Tre giovani che stavano attraversando sulle strisce sono state urtate da un'auto condotta da una domese. Una delle giovani è stata soccorsa da un'ambulanza e trasportata al Dea per accertamenti. Sul posto è intervenuta anche la Polizia Municipale per i rilievi del caso.
 
VARESE – Non bastava la chiesa di sant’Antonio alla Motta per salutare per l’ultima volta Marcellina Giorgetti Pigionatti, capostipite della panetteria Pigionatti che insieme al marito ha gestito per decenni. Un ultimo saluto partecipato, dai politici agli amministratori di Varese, dagli imprenditori ai commercianti del centro.
 
BLITZ ANTICAMORRA ANCHE IN PROVINCIA DI VARESE.
Un blitz anticamorra dei Carabinieri della Compagnia di Mondragone è stato effettuato in sei province, Caserta, Napoli, Latina, VARESE, Pavia e Roma, dove sono state arrestate 57 persone. I destinatari dei provvedimenti richiesti dalla Dda di Napoli, ritenuti legati al clan casertano dei Gagliardi-Fragnoli-Pagliuca, sono accusati di associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione mafiosa, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, estorsione, tentato omicidio in concorso, detenzione e porto illegale di armi da fuoco e ricettazione, tutti aggravati dal metodo mafioso. Nell’ordinanza sono stati ricostruiti anche due tentati omicidi.
 
A SARONNO, parte oggi alle 14.00 la demolizione dell’acquedotto pensile, poi la demolizione di quel che rimane di “Casa veleni”. E' previsto l’intervento con l’esplosivo che riguarderà il grande serbatoio che svetta sull’ex tintoria Ferrè di via Bainsizza, fra centro e periferia saronnese. Si tratta del complesso che, inutilizzato da tanto tempo, nel 2012 era stato occupato per alcune settimane dagli attivisti del Comitato saronnese dei senza casa, che vi avevano stabilito la loro dimora per essere quindi sgomberati da polizia e carabinieri. Domani pomeriggio lo scoppio delle microcariche sarà preceduto da tre squilli di tromba.
 
Macchinario edile in fiamme ieri mattina alle 11.30 al confine tra GERENZANO e Turate in via Galilei. Gli operai presenti si sono allontanati per tempo, nessuno è rimasto ferito. Sul posto sono intervenuti i Pompieri.
 
Il Tribunale del Riesame di Milano ha respinto il ricorso presentato dai difensori di Stefano Binda, l’uomo accusato di omicidio volontario per la morte di Lidia Macchi, avvenuta il 5 gennaio del 1987 a CITTIGLIO. Binda è stato arrestato lo scorso 15 gennaio ma i suoi avvocati avevano presentato un ricorso contro la proroga della custodia cautelare, eccependo sulla insussistenza del pericolo di inquinamento delle prove. Nelle scorse settimane la Cassazione aveva confermato il carcere per Binda, difeso dagli avvocati Sergio Martelli e Roberto Pasella. E’ prevista per oggi, la nomina di due nuovi periti.
 
METEO – Un promontorio anticiclonico si distende dal nord Africa all'Europa centrale determinando tempo mite e generalmente soleggiato sino al fine settimana, un peggioramento è atteso per domenica. Per Oggi, cieli sereni o poco nuvolosi. Mite in giornata. Per Domani, ancora sole ma con passaggi estesi di nubi alte, soprattutto nel pomeriggio. 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu