BluRadio - La Voce della Tua Città

Vai ai contenuti

Menu principale:

                                   NOTIZIE LOCALI: LUNEDI 16 GENNAIO 2017
NOVARA – CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO
Nel corso di operazioni per contrastare il traffico di sostanze stupefacenti, gli agenti della Polizia di Stato di NOVARA hanno effettuato due arresti. Il primo a finire in manette è stato un minorenne: intercettato da una volante, gli agenti lo hanno trovato in possesso di alcune dosi di marijuana e cocaina. Nella successiva perquisizione domiciliare, hanno quindi rinvenuto circa 20 grammi di marijuana e 4 di cocaina, alcune centinaia di euro riconducibili ai proventi dell’attività illecita, strumenti per lo scasso e l’effrazione, alcune pallottole inesplose di vario calibro, armi da taglio e documenti di identità di illecita provenienza. Il minorenne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per ricettazione, detenzione illegale di armi e munizioni. Anche un marocchino di 40 anni è finito in manette. L’uomo era ritenuto uno spacciatore in una zona periferica di Novara, e una perquisizione nella sua abitazione ha portato i poliziotti a scoprire oltre  500 grammi di hashish suddiviso in panetti, 20 grammi di cocaina già confezionata in buste per lo smercio, un bilancino elettronico di precisione, un coltello a serramanico utilizzato per formare le dosi da porre in vendita, nonché la somma di alcune migliaia di euro in banconote di piccolo taglio.

Un incidente si è verificato sabato poco dopo le 21.30 a CALTIGNAGA lungo la strada Provinciale "229" all'altezza del chilometro 6+700. Un'automobile con al volante un uomo di 52 anni residente a Novara e con a bordo una donna 52enne di Ceva, ha investito un cinghiale. L'animale è morto sul colpo. Nessuna conseguenza fortunatamente per entrambi gli occupanti, mentre la vettura ha riportato danni ingenti. Sul posto gli agenti della Polstrada di Borgomanero.

E’ di quattro feriti -tra cui due novaresi- il bilancio dell’incidente stradale avvenuto verso le 18 di sabato a GRAVELLONA LOMELLINA, lungo la Provinciale “192”. A scontrarsi violentemente un furgone e due autovetture di media cilindrata. Sul luogo le Forze dell’ordine e il 118 che hanno prestato tutti i soccorsi del caso.

Un incidente stradale è accaduto intorno alle 21.30 di ieri lungo la strada che collega GATTINARA a Roasio. Sul posto sono intervenuti i medici del 118. Ad avere la peggio due ragazze trasportate subito all'ospedale di Borgosesia. Le loro condizioni comunque non sono gravi. I Carabinieri dovranno ricostruire la dinamica dell'incidente.

Cordoglio per la scomparsa avvenuta all'ospedale Sant'Andrea di VERCELLI, di Massimo Zacchi. Aveva 49 anni, era un operaio manutentore di Atena al depuratore di corso Giovanni Paolo II suo funerale è stato celebrato questa mattina.

Una violenta rissa è degenerata l’altra notte a BORGOSESIA. In viale Varallo si sono affrontate una ventina di persone dopo una discussione in un locale notturno. All’ospedale di Borgosesia sono arrivati diversi feriti. Per due di loro è stato necessario il trasferimento all’ospedale di Novara. Un ventenne è stato trasportato in elisoccorso e ricoverato in prognosi riservata in neurochirurgia dopo un trauma cranico. Un 23enne è invece ricoverato in chirurgia maxillofacciale per la frattura della mascella. Sull’episodio indagano i carabinieri di Borgosesia.

Sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco di Arona nel pomeriggio di ieri a POMBIA, in una villetta di via Roma, per un principio di incendio che ha interessato la canna fumaria. I pompieri sono riusciti tempestivamente ad evitare il peggio.

COMIGNAGO NUOVA CASETTA DELL'ACQUA
Ce ne parla il Sindaco Piero David.  


Un furto si è verificato in un'abitazione di via Varallo Pombia a CASTELLETTO TICINO nella notte tra sabato e domenica. I soliti ignoti avrebbero eluso il sistema d'allarme, riuscendo ad asportare preziosi e vari oggetti di valore. Una volta messo a segno il colpo, si sarebbero dileguati facendo così perdere le proprie tracce.

E' scattato il ritiro della patente per un uomo di 52 anni residente a Cesano Boscone, in provincia di Milano, che domenica intorno alle 3.35 è stato trovato positivo all'alcoltest dagli agenti della Polstrada di Romagnano Sesia lungo l'Autostrada A26 a CASTELLETTO TICINO. Per lui anche una decurtazione di dieci punti e la sospensione della patente da sei a dodici mesi.

Partirà mercoledì, il servizio pubblico di prima consulenza legale gratuita a PISANO. Uno sportello gratuito dove i cittadini della comunità dell'Alto Vergante e del Lago Maggiore potranno rivolgersi per una prima ed immediata consulenza legale, in situazioni di necessità ed urgenza per fatti di violenza, sia civile che penale.

Da oggi chiude per cinque giorni via Vittorio Veneto. L’ordinanza limita il passaggio della litoranea tra INTRA e Pallanza a causa del taglio di alcune piante pericolanti a Villa San Remigio. La Regione ha commissionato il lavoro a una ditta privata, che dovrà garantire con proprio personale il passaggio di pedoni e ciclisti. Ai residenti è concesso raggiungere le proprie abitazioni. Lo stop sarà a fasce orarie: 8-12 e 13-17 con l’eccezione di venerdì mattina, giorno di mercato a Pallanza.

Anche nel 2016, l’aria di VERBANIA è la più pulita del Piemonte. È questo il dato che emerge dalla lettura dei dati rilevati dalla rete regionale dell’Arpa, che in tutte le otto province del Piemonte dispone di una serie di stazioni per la misurazione degli inquinanti nell’aria.

Lutto ieri sulle montagne dell’OSSOLA. Un 35enne infatti è morto durante un fuoripista. Si tratta di Davide Carmagnola, residente  a Cameri. L'uomo aveva deciso di trascorrere una giornata sulla neve a San Domenico di Varzo presso la stazione sciistica. Fatale per lui sarebbe stato un volo di 20 metri mentre si trovava in compagnia di alcuni amici e stava affrontando appunto un fuoripista. Sul posto sono intervenuti gli uomini del Soccorso alpino, l'elisoccorso e i carabinieri. Per lui non c'è stato nulla da fare.

E’ stato trovato ieri intorno alle 12.15 il corpo senza vita dell’uomo di 42 anni, residente ad ORIGGIO disperso da sabato sul Monte Legnone. L’uomo sarebbe deceduto dopo essere scivolato per circa 400 metri mentre stava percorrendo il sentiero lungo la cresta, situato a circa 2000 metri, per raggiungere il bivacco. Sono stati impegnati nelle ricerche, un elicottero della Guardia di Finanza che ha sorvolato la zona e due squadre del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco.

GALLARATE – RICHIESTA INDIRIZZATA ALLE FERROVIE
Ce ne parla il Sindaco Andrea Cassani.  


Un incendio è divampato ieri sera a CARONNO PERTUSELLA, ad andare a fuoco il capannone industriale di una ditta in via Milano. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l’area.
Sempre ieri sera i Pompieri sono intervenuti per domare un vasto incendio scoppiato a Olginasio, una Frazione di BESOZZO. Le fiamme sono divampate da una cascina.

Fuoco e danni ingenti. Questo è il bilancio del rogo divampato nella mattinata di oggi, domenica 15 gennaio nel garage di una villetta in via dei Tigli.
I vigili del fuoco di Ispra e Varese, giunti sul posto del rogo poco prima delle ore 10.30, hanno dovuto lavorare per oltre un’ora per avere ragione delle fiamme e per rimettere in sicurezza l’area. Ignote ancora le cause del rogo che ha distrutto l’auto posteggiata nel box e altro materiale lì custodito.

PAGINA SPORTIVA


METEO - Per Oggi, giornata soleggiata con alcune nuvole di passaggio, via via più estese in serata sulla pianura padana. Clima decisamente invernale con gelo notturno e gran freddo in montagna. Per Domani, nuvoloso sulla pianura ma asciutto, con sole su Alpi e Prealpi. Probabili schiarite anche sulla fascia pedemontana. Ventilato da Nord Est.
Torna ai contenuti | Torna al menu