BluRadio - La Voce della Tua Città

Vai ai contenuti

Menu principale:

ULTIM'ORA: GR LOCALE



I CONTROLLI DEI CARABINIERI GARANTISCONO MASSIMA SICUREZZA SUL LAGO D'ORTA
ULTIM'ORA: GR LOCALE


    

BUSTO ARSIZIO – INCIDENTE NELLA NOTTE. TRE FERITI
NOTIZIE LOCALI: DOMENICA 20 AGOSTO 2017           
        
NOVARA - Riprenderanno nel prossimo mese di settembre le corse dell’autobus autostradale a Veveri. La data non è ancora stata comunicata perché sono in fase di ultimazione i cantieri dei lavori sull’area: si tratta dell’ultimo intervento di ammodernamento che conclude definitivamente il lunghissimo periodo di operazioni sulla Milano-Torino, che erano iniziati nel 2007.  Per i pendolari novaresi che lavorano a Milano è importante la ripresa del servizio autobus sulla A4 a Veveri, mentre per gli automobilisti termina il calvario che ha caratterizzato gli ultimi anni di percorrenza dell’autostrada, con cantieri continui.  

Hugo Paucar Hinojo, 41 anni, cittadino peruviano residente a NOVARA il 14 marzo si è visto revocare il permesso di lungo soggiorno nell’Unione Europea, in quanto aveva subito nel frattempo due condanne, una a 5 anni di carcere per atti di violenza commessi nei confronti della moglie e l'altra a sette mesi di reclusione per atti persecutori nei confronti della compagna. Il peruviano ha presentato ricorso, ma il Tar lo ha bocciato.

Sono in media tra i sette e gli otto al giorno gli interventi dei vigili del fuoco in tutta la provincia di VERCELLI per calabroni e vespe. Un trend che va avanti costante da maggio, con nidi segnalati un po’ ovunque, e interventi necessari per salvaguardare la sicurezza di residenti e lavoratori. Non sono mancati nemmeno i casi in cui l’intervento è stato motivato da punture, senza fortunatamente gravi conseguenze.

ROMAGNANO SESIA ha salutato il “suo” campione di motocross, Giovanni Bianchi, conosciuto da tutti come Vanni, spentosi a 71 anni a causa di una malattia incurabile. Vanni è stato negli anni sessanta un pilota che ha disputato numerosi campionati italiani di motocross, correndo con campioni del calibro di Emilio Ostorero, Gianfranco Angelini e Giuseppe Cavallero. Era molto conosciuto anche per la sua attività di autotrasportatore.

CASTELLETTO TICINO E' stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco di Arona ieri verso alle 11 in via degli Astronauti per eliminare alcuni nidi di calabrone che costituivano pericolo per le numerose persone e villeggianti presenti sulle sponde del lago. I pompieri hanno dovuto abbattere un albero, nel cui tronco si erano appunto annidati gli insetti.

PARUZZARO Una squadra dei Vigili del fuoco di Arona è intervenuta ieri intorno alle 10.15 sulla Strada provinciale “142” per un albero caduto su un'auto in transito. I Vigili del fuoco hanno provveduto al taglio della pianta liberando il mezzo interessato, e ripristinando così la condizioni di sicurezza. Il conducente della vettura è rimasto illeso.

Una telefonata attesa da mesi è finalmente arrivata venerdì al sindaco di CANNOBIO Giandomenico Albertella, dal ministro alle Infrastrutture Graziano Delrio. I fondi per mettere in sicurezza la statale del Lago Maggiore, da Ghiffa al confine in parte ci sono e in parte si troveranno nell’arco di due mesi. Ammonta a 94 milioni e mezzo la stima del costo degli interventi da distribuire su un piano quadriennale indicati nella relazione redatta dai tecnici di enti locali e della Regione. 16 dovrebbero essere attinti dal bilancio di Anas, i Comuni assicurano 400 mila euro all’anno, frutto dei ristorni dei frontalieri, che sono tra i principali utilizzatori della strada.  

Brutta disavventura per il proprietario del negozio e pensione per animali “Emporio di Noè” di GALLARATE, all’incrocio tra viale Milano e via Ivrea. Nel pomeriggio di venerdì il commerciante è stato aggredito. Un furgone è arrivato ed ha parcheggiato fuori dal negozio. Il ragazz, che poi l'ha aggredito, ha estratto una bici dal furgone e l’ha messa sul cofano della sua auto. Il commerciante a questo punto ha chiesto più attenzione per la sua vettura, ma non appena rientrato in negozio, è stato raggiunto dal giovane che l'ha colpito a schiaffi e pugni. Sull’episodio sta indagando il commissariato, la Volante della Polizia è intervenuta immediatamente dopo, ma l’aggressore si era dileguato rapidamente usando proprio la bicicletta scaricata dal furgone poco prima.

Nella giornata di ieri dopo il violento nubifragio che si è abbattuto su VARESE e provincia si contano danni. Dalla prima ricognizione non risultano danni a strutture comunali di Varese. L’unico problema è un pino che si è poggiato lateralmente alla don Rimoldi. La scuola non è stata toccata. Lunedì si procederà alla rimozione della pianta. Brutta serata per il patrimonio Unesco in mezzo al lago di Varese. Ci sono stati danni all’Isolino Virginia, in particolare al gazebo che viene utilizzato per i laboratori didattici.Un temporale da 33 millimetri in pochi minuti e 70 chilometri orari di raffica vento massima ha dato come risultato: piante cadute, tegole, tettoie, allagamenti, blackout, strade interrotte per alberi o rami spezzati in mezzo alla carreggiata, semafori e cartelli piegati, fogliame nei tombini, forti disagi alla circolazione e tetti divelti.

Un incidente stradale è avvenuti ieri mattina lungo la bretella che collega VARESE all’Autolaghi. Una vettura guidata da una donna di 53 anni, all’altezza della curva a sinistra ha sbandato, ribaltandosi e finendo fuori strada. Sul posto il 118 che ha portato la donna all’ospedale di Circolo di Varese con ferite di media gravità.

VARESE  - Ladri in azione nella notte tra venerdì e ieri nel negozio “La Profumeria” di via Como, sulla strada che collega il centro con la Stazione Nord. I soliti ignoti hanno sollevato la saracinesca a protezione delle vetrine, poi hanno creato un varco nella parte inferiore della porta principale. Ad accorgersi che c’era qualcosa di strano sono stati ieri mattina alcuni residenti, che hanno allertato i titolari. Dal negozio sono spariti prodotti e dei soldi contenuti nel fondo cassa.  

Due giovani stranieri hanno tentato di rubare al chiosco comunale di via Monfalcone a CASTELVECCANA, ma alcuni cittadini e i titolari di altri locali di Caldè li hanno visti e li hanno inseguiti. Uno dei due ladri è stato bloccato subito e consegnato ai carabinieri, l’altro è stato rintracciato poco dopo, sempre dai “volontari” , e convinto a seguirli alla caserma dei carabinieri di Luino. Alla fine i due un salvadoregno di 18 anni residente a Gavirate e un diciassettenne marocchino di Cocquio Trevisago, sono stati denunciati a piede libero per tentato furto.

LO SPORT  -  Prime amichevoli precampionato nel calcio dilettantistico. Successo per 3-2 dell'Omegna sul Feriolo nell'amichevole di ieri. Autentico mattatore tra i rossoneri Alessandro Elca, autore di una doppietta nel corso del primo tempo. E' terminata a suon di gol (2-2), anche l'amichevole “di lusso” tra Stresa e Sestese disputata sempre nel pomeriggio di ieri, a Paruzzaro.

METEO Correnti secche e fresche raggiungeranno le nostre regioni scorrendo tra la bassa pressione con minimo sulla Scandinavia e l'alta pressione con massimo su Gibilterra. Tempo stabile almeno fino a venerdì con giornate ben soleggiate e asciutte. Per Oggi, Cielo sereno o poco nuvoloso. Per Domani, cielo sereno o poco nuvoloso. Asciutto. Temperature senza variazioni.
Torna ai contenuti | Torna al menu