BluRadio - La Voce della Tua Città

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

                                    NOTIZIE LOCALI: SABATO 30 LUGLIO 2016
PERNATE – INCIDENTE MORTALE. PERDE LA VITA DIEGO CAMPO, 33ENNE DI ROMENTINO.
Diego Campo, 33 anni e residente a Romentino, ha perso la vita ieri nel tardo pomeriggio alla periferia di Novara, in un gravissimo incidente stradale. Il giovane era in sella alla sua moto quando, intorno alle 19, percorrendo la strada che collega Pernate a Romentino, si e’ scontrato con una vettura. L’impatto e’ stato violentissimo e per lui non c’e’ stato più nulla da fare. Ferita la donna alla guida dell’auto e trasportata all’ospedale Maggiore.
 
Una 77enne residente a GARBAGNA NOVARESE è stata truffata l’altra mattina. Un finto tecnico dell’acquedotto comunale infatti, è riuscito a raggirarla. L’uomo sarebbe entrato in casa con una banale scusa e in breve tempo le avrebbe sottratto alcuni contanti, dileguandosi quindi nel nulla. L’episodio è stato segnalato ai Carabinieri.
 
È stata chiusa ieri pomeriggio la Sala Snai scommesse di via San Francesco d’Assisi, a NOVARA. Un’operazione-lampo quella della squadra Mobile della Questura di Novara intervenuta sul posto con due auto e alcuni agenti che hanno fatto irruzione nel punto scommesse controllando i clienti e operando anche un fermo. Uno straniero, in stato di ebbrezza, cercava di entrare al Punto Snai molestando gli avventori ed è stato accompagnato in questura per ulteriori accertamenti. Durante i controlli sono stati rinvenuti dagli agenti all’interno del locale anche 40 grammi di sostanza stupefacente. Il provvedimento è stato emesso dal questore, in base all’articolo 100 del Tulps che consente di sospendere la licenza di un esercizio pubblico per motivi di sicurezza.
 
TRECATE - Si è conclusa mercoledì la distribuzione ai trecatesi del bonus idrocarburi, fondo 2011. Hanno ricevuto i bonus 11.936 cittadini, dei circa 12.500 aventi diritto, per un valore economico di € 1.432.320.
 
Un incendio si è sviluppato d’improvviso ieri verso le 16 in un fabbricato nei pressi della ditta Sarpom a TRECATE. Le cause che hanno generato il rogo attualmente sono al vaglio degli inquirenti. Sul luogo sono giunti i Vigili del fuoco di Novara che in breve tempo hanno avuto la meglio sulle fiamme.
 
VERCELLI -  Un peruviano, 25enne incensurato residente in provincia di Vercelli ma domiciliato a Milano, è finito in carcere per aver abusato della cuginetta per 4 anni. A far scattare le manette ai suoi polsi la polizia dopo un indagine partita l’anno scorso. Gli episodi si sono verificati dal 2009 al 2013: il peruviano è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale e portato in carcere a Vercelli. 
 
Giovedì sera i carabinieri di Casale hanno arrestato gli autori del colpo avvenuto poche ore prima in una tabaccheria di via Trino a VERCELLI. In manette sono finiti Giada Patrucco, operaia di Villanova di 26 anni, Alex Olivetta di 27 anni di Casale ed Emanuele Savio, 32 anni, di Crescentino. I tre sono stati portati in carcere.
 
Un ciclista è stato urtato da un’auto ieri intorno alle 14.30 a BORGOMANERO in via San Martino. L’uomo, un 68enne residente a Maggiora, sarebbe finito rovinosamente a terra sbalzato dalla propria bicicletta. Sul posto sono arrivati subito i medici del 118 che lo hanno soccorso e condotto al Pronto soccorso dell’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero. Ha riportato diverse contusioni e ferite plurime.
 
BELGIRATE – NASCE UFFICIALMENTE L’ASSOCIAZIONE ALPI
Ai Nostri Microfoni Il Responsabile, Luca Bona.


FONDOTOCE - Un uomo che stanotte stava facendo le pulizie all’interno del bar Maggiore a Fondotoce, intorno alle 4, si è trovato davanti alcuni uomini armati di piede di porco. Si trattava di ladri che probabilmente credevano che nel locale non ci fosse più nessuno. L’uomo si è chiuso in bagno mentre i ladri hanno nel frattempo svaligiato il bar, portando via i contanti nella cassa e diversi pacchetti di sigarette. Subito dopo la loro fuga,  l’uomo ha dato l’allarme e  sul posto sono poi arrivati i Carabinieri, che ora conducono le indagini. 

Cordoglio a DOMODOSSOLA. È morta la benefattrice Paola Ruminelli, genovese di nascita ma da sempre legata a Domodossola. Proprio pochi mesi fa era stata tra i promotori dell’associazione che in ricordo del nonno Giulio - compositore e direttore della banda di Domo - voleva portare eventi di qualità in Ossola. Paola Ruminelli era figlia di Mario, uno dei più noti violinisti italiani, direttore inoltre del Conservatorio di Brescia e nipote di Giulio Ruminelli, che è stato compositore, direttore della banda e insegnante di pianoforte a Domodossola. 
 
Entro settembre l'Unione Montana valli dell' Ossola avrà un nuovo governo e DOMODOSSOLA è pronta ad assumerne la presidenza. È quanto ha comunicato il sindaco di Domodossola Lucio Pizzi giovedì al consiglio comunale, rispondendo all'interpellanza presentata dal Pd.
 
DRUOGNO – FIAMME IN UN’AUTORIMESSA LA SCORSA NOTTE
Sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco di Santa Maria Maggiore in collaborazione con i colleghi di Domodossola per domare le fiamme scaturite da un box in pieno centro. Le operazioni di spegnimento si sono protratte a lungo, e nell’incendio una vettura è andata distrutta. La Polizia sta ricostruendo l’esatta dinamica dell’accaduto.

Manca il numero legale e salta il Consiglio comunale di CRAVEGGIA. La riunione, convocata per giovedì  alle 19 è finita ancor prima di iniziare. Qualche minuto dopo le 19 il sindaco Paolo Giovanola ha aperto i lavori: nel contempo i consiglieri di minoranza Enrico Mozzanino e Simone Patritti hanno salutato e sono usciti, facendo di fatto mancare il numero legale.
 
Ieri poco prima delle 19:30 è stato rapinato un distributore in via Cantonale a MAGADINO. Un uomo è entrato nella stazione di servizio e dopo aver minacciato il gerente e il cassiere con un fucile si è fatto consegnare del denaro. Successivamente è fuggito in auto, dove c’era una donna ad attenderlo, in direzione di Bellinzona. Le ricerche, finora senza esito, sono scattate immediatamente. 
 
VARESE - Intorno all’una di notte, fra giovedì e ieri, un grosso masso si è staccato da una parete rocciosa, in fondo a via del Ceppo, a poca distanza dall’accesso agli ascensori che portano verso il Santuario. Subito è stata attivata la macchina dei soccorsi e sul posto, oltre gli agenti del Comando di via Sempione, sono arrivati anche i vigili del fuoco, che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area in attesa dell’intervento dei tecnici. Per fortuna a quell’ora non passavano persone né mezzi, ma un furgone che era posteggiato sulla via, è rimasto danneggiato.
 
SPECIE ESOTICHE MINACCIANO IL LAGO DI VARESE
Ce Ne Parla Il Consigliere Provinciale, Alberto Tognola


Giovedì sera a BUSTO ARSIZIO, i Militari sono intervenuti a seguito di una lite familiare tra ex coniugi separati, in via Pisacane e hanno deferito in stato di liberta’ un 50enne, residente a Lonate Pozzolo, disoccupato e pregiudicato. Nel corso delle fasi di identificazione, infatti, l’uomo e’ risultato colpito da foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Busto Arsizio per tre anni, emesso dalla questura di Varese.
 
Un ventottenne italiano residente a  BUSTO ARSIZIOè stato arrestato mercoledì dagli uomini del Commissariato della Polizia di Stato. Aveva in casa oltre mezzo chilo di cocaina pura che, una volta tagliata e distribuita al dettaglio, avrebbe potuto fruttare almeno 40.000 euro.
 
Un incidente si è verificato verso le 18.30 di ieri sulla Strada Provinciale 1, poco dopo la rotonda, in direzione GAVIRATE. Per cause ancora in via di accertamento, una moto e una macchina sono entrate in collisione  Il conducente della moto, un 66enne, è stato portato in ospedale di Circolo di Varese in codice giallo, mentre non avrebbe riportato ferite l’automobilista. Sul posto per i soccorsi è intervenuta la Croce Rossa di Gavirate. L’incidente ha causato lunghi incolonnamenti in entrambe le direzioni.
 
Intorno alle 16.30 di ieri , gli specialisti del soccorso acquatico dei vigili del fuoco sono intervenuti sul lago Maggiore, nelle acque antistanti il comune di MONVALLE, per soccorrere una ragazza che, durante un’escursione in barca, è rimasta ferita. Intervenuti con una pilotina, in collaborazione col personale sanitario, i pompieri l’hanno riportata a riva . 
 
METEO – L'alta pressione protegge il Nordovest. Per Oggi, giornata in gran parte soleggiata, ma con tendenza nel tardo pomeriggio a qualche locale temporale sulle Alpi occidentali e cuneese. A seguire qualche acquazzone atteso entro la nottata. Per Domani, al mattino già piogge e temporali su alto Piemonte, specie tra Verbano, alto novarese e Ossola, maggiori schiarite su ponente ligure e cuneese. Tra pomeriggio e prima serata temporali piuttosto diffusi in transito un po’ ovunque.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu